domenica 28 aprile 2013

"TUTTO GIUGNO A VIRLE" 1


Come anticipato nel post precedente il mese di Giugno sarà veramente molto ricco per Virle: molte delle Associazioni presenti sul territorio hanno scelto -per diverse ragioni- questo mese per organizzare attività culturali che valorizzeranno senz'ombra di dubbio questo piccolo (ma energico) paese. E questo aspetto non può che renderci felici!

Vista la quantità di proposte presentate il Comune ha deciso di riunirle in un unico programma che prende appunto il nome di "TUTTO GIUGNO A VIRLE".

Nei prossimi post vi presenteremo i diversi appuntamenti di questa manifestazione; per ora iniziamo dai primi, che sono anche quelli di cui l'associazione Basso Lemina ha curato l'organizzazione:

- 2 giugno, ore 14.00-19.00: “PER NOBILI TERRE, ANTICHI FEUDI” e “C’ARTE”

- 8 giugno, ore 9.15-12.00: “MASSIMO D’AZEGLIO – DALL’ITALIA ALL’EUROPA” 

Si comincia quindi domenica 2 giugno, Festa della Repubblica, con la nuova edizione di “Per Nobili Terre”: per il secondo anno, l'Ente di Gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese (http://www.parcopotorinese.it/) propone un variegato itinerario turistico nei Comuni a sud di Torino, ricchi di opere d'arte e di testimonianze storiche in gran parte legate alle grandi famiglie nobili. Insieme a Virle partecipano altri 8 comuni (Carignano, Carmagnola, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi Torinese, Villastellone e Vinovo) che proporranno visite guidate a chiese e cappelle, palazzi e torri, vie e piazze che conservano memorie della nobiltà che, assieme ai Savoia, contribuì all'unità delle terre piemontesi.

L’associazione Basso Lemina si è occupata di organizzare le visite per Virle e, grazie all'impegno di volontari, sarà possibile visitare i castelli dei marchesi di Romagnano-Provana e dei conti Piossasco-Asinari, la chiesa parrocchiale di S. Siro e la chiesa di S.Bernardino.

All'evento sono inoltre collegate numerose manifestazioni collaterali e l'iniziativa “C'Arte”, che permetterà di ammirare alcuni antichi documenti conservati negli archivi storici; a Virle è prevista l’esposizione dei volumi del Catasto Napoleonico presso il Palazzo Comunale, grazie al contributo della Pro Loco.

L'apertura di queste preziose testimonianze del nostro passato è un'occasione da non perdere, per ammirare, con occhi curiosi ed attenti, la vita di chi imbastì le trame della storia del Piemonte.
“Per Nobili Terre” ha l’obiettivo di far conoscere una parte del grande patrimonio storico ed artistico piemontese e, nello specifico, del nostro antico borgo.

Per chi volesse conoscere gli altri appuntamenti di questa iniziativa trova allegato l’opuscolo pubblicitario o può consultare il sito dell’Ente Gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese all’indirizzo: http://www.parcopotorinese.it/man_dettaglio_man.php?id=1192




La settimana successiva ci sarà invece “MASSIMO D’AZEGLIO – Dall’Italia all’Europa”, convegno storico in occasione delle Celebrazioni per il 170° della presenza di Massimo d’Azeglio nel castello dei marchesi di Romagnano a Virle (1843-2013).

Per ricordare questo passaggio, ben fissato nella memoria di D’Azeglio, che ci ha lasciato alcune appassionate lettere, il comune di Virle e le associazioni Basso Lemina e Immagine per il Piemonte, hanno organizzato un convegno sulla figura di Massimo d’Azeglio, poliedrica figura di politico, pittore, scrittore e intellettuale.  

Il convegno è anche l’occasione per proporre la visita del patrimonio artistico virlese  agli intervenuti e a chi non fosse potuto essere presente il 2 giugno: nel pomeriggio dalle ore 15, su prenotazione, si terranno visite guidate al castello dei marchesi di Romagnano (Sala dei Piatti), al castello dei conti Piossasco di None e della Volvera (atrio e Salone) e alla chiesa parrocchiale di San Siro.
Per chi volesse è possibile prenotare il pranzo presso il ristorante “La Piola” di Virle.

Qui sotto trovate il Comunicato Stampa per questo evento dove viene meglio spiegato il programma del convegno e delle attività collegate ad esso.



Speriamo di aver stimolato la vostra curiosità e ci auspichiamo di vedervi numerosi per passare insieme “Tutto Giugno a Virle”!
A presto con nuovi aggiornamenti.

Nessun commento:

Posta un commento